“ E volevo farlo, giuro che volevo farlo. Scappare e venire da te, abbracciarti e poi urlarti contro che fa male da morire quando non ci sei
“ Nessuno conosce la vera me, nessuno sa quante volte mi sono seduta nella mia stanza e ho pianto, quante volte ho perso la speranza, quante volte sono stata delusa.
Nessuno sa quante volte ho dovuto trattenere le lacrime, quante volte sono stata sul punto di scattare, ma poi non l’ho fatto per il bene degli altri.
Nessuno sa, i pensieri che sono passati per la mia mente quando ero triste, quanto fossero orribili.
Nessuno riconosceva i sorrisi finti e i “Sto bene”.
Nessuno mi conosce veramente.
“ E se quelle lacrime avessero potuto parlare, avrebbero raccontato la storia di un fragile adolescente che per la sua età ne aveva viste fin troppe.
“ Non combattere mai contro te stessa. Impara a essere la tua migliore amica, la tua alleata più fedele, perché sei tu quella con cui passerai tutta la vita.
“ Amare qualcuno che non ti ama è come aspettare una nave in un aeroporto.