yung-medusa:

valentine’s day

        lentine’s day

                ntine’s day

                        e’s day

                                 ay

                                    ayyyy

                                           ayyyyy vodka

(via i-give-up-on-me-too)

“ Perchè se un giorno ti svegliassi
e scoprissi che ti manco
e il tuo cuore si incominciasse a chiedere
dove sono finito
Forse tornerai nel posto in cui ci siamo incontrati
e mi troverai ad aspettarti all’angolo della strada
non mi muovo da qui, non mi muovo da qui
“ Attenti alle parole che usate.
Potete salvare una persona, come potete anche ammazzarla.
Le parole sono arme a doppio taglio.
“ I libri sono l’intrattenimento perfetto: nessuna pubblicità, nessuna batteria, ore di divertimento per pochi dollari spesi.
Quello che mi chiedo è perché nessuno porta con sé un libro per quegli inevitabili punti morti nella vita.

Ciao, mi chiamo Samuel e ho 6 anni.
La mia vicina di casa si chiama Zoe.
Sono molto amico di Zoe sin da quando eravamo piccoli.
Siamo sempre insieme.
È una bambina felice che sorride sempre, è molto solare.

Ciao mi chiamo Samuel e ho 10 anni.
Io e Zoe non giochiamo più tanto come prima.
Ci vediamo sempre di meno e un po’ mi dispiace.

Ciao mi chiamo Samuel e ho 14 anni.
Io e Zoe non stiamo mai insieme, non ha mai tempo per una chiacchierata.
La vedo sempre tornando da scuola spenta, con gli occhi bassi, con le cuffiette alle orecchie non è più la bambina sorridente di una volta.
Ora ha un gatto che le graffia sempre i polsi in modo strano, molto profondi, ha iniziato a fumare e spesso le vedo bruciature di sigaretta nelle mani.
Mi manca la mia Zoe, quella che mi metteva sempre di buon umore.
Che fine ha fatto?

Ciao mi chiamo Samuel e ho 16 anni.
Oggi vado al funerale di Zoe.